ilcarrettinodelleidee

Switch to desktop

Voce Donna

In via del Corso a Roma, in una vetrina di un negozio di abbigliamento, vedo una curiosa istallazione. Si tratta di un manichino-pecora con tanto di chioma rosso-milva e zoccoli rossi. La pecora é “vestita” con jeans attillati, maglietta bianca e giubbotto di pelle. L’immagine, oltre ad essere di dubbio gusto, veicola messaggi subliminali e sembra fare riferimento ad un femminile da oltraggiare e umiliare. La chioma rossa (indiscutibilmente incongrua in una pecora) rimanda ad un elemento seduttivo mentre gli zoccoletti altrettanto rossi evocano le già note scarpe, ancora rosse, scelte come simbolo della campagna contro il femminicidio. La posizione…
Mercoledì, 11 Aprile 2018 18:42
Pubblicato in Voce Donna
Scritto da
Leggi tutto... 0
Nei miei ricordi Mazzarino è il paese ridente della mia adolescenza. Nell’entroterra siciliano, adagiato su una collina, di forti tradizioni contadine e con una generazione di giovani che sperimentava una libertà che le generazioni precedenti non avevano conosciuto. Avevamo una grande voglia di rinnovamento, eravamo pieni di sogni, speranze e tanta voglia di vivere e di comunicare. Erano gli anni ’70. Non avevo ancora vent’anni. Ogni scusa era buona per stare insieme agli amici, non in gruppetti ma in comitive delle quali si entrava a far parte tramite l’amico dell’amico. Non ci si dava appuntamento, bastava uscire nel pomeriggio e…
Domenica, 25 Marzo 2018 19:59
Pubblicato in Voce Donna
Scritto da
Leggi tutto... 0
Nigerian actress Stephanie Okereke visited today one hospitality house handled by ‘Penelope association’, in Gaggi, Messina, Italy. This structure hosts young women victims of human trafficking. Meeting was desired by the actress who wants to know thoroughly human trafficking phenomenon to fight it in Nigeria. During the meeting, Stephanie met a lot of girls and she heard their stories with a lot of interest. The girls told their experiences, from departure until the arrive in Italy, and they told their dreams, their life expectancy and what they were expecting from their journey. After the meeting with the girls, Stephanie spoke…
Venerdì, 19 Gennaio 2018 21:07
Pubblicato in Voce Donna
Scritto da
Leggi tutto... 0
I Carabinieri della Compagnia di Messina Centro hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. di Messina, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un 26enne ritenuto responsabile del reato di violenza sessuale aggravata nei confronti di una bambina di 9 anni. Il provvedimento restrittivo scaturisce da mirate indagini condotte dai Carabinieri della Stazione di Messina Giostra, sotto la direzione e il coordinamento della locale Procura della Repubblica, che hanno consentito di comprovare la condotta dell’uomo. A lanciare l’allarme è stata, nei giorni scorsi, la madre della piccola, che, rilevati alcuni preoccupanti…
Mercoledì, 18 Ottobre 2017 12:09
Pubblicato in Voce Donna
Scritto da
Leggi tutto... 0
Nel Kansas da qualche giorno è presente una mostra dal titolo “What Were You Wearing?”  “Com’eri vestita?”. È un’esposizione di abiti accanto ai quali sono stati montati dei pannelli con una storia di abuso realmente accaduta. Quei vestiti sono simili a quelli indossati dalle donne al momento dello stupro; abbigliamento quotidiano, vestiti normalissimi come jeans, magliette, maglioni, tute. Una mostra che ha l’obiettivo di sradicare il pregiudizio comune “se l’è andata a cercare” dimostrando che spesso le donne non hanno dei vestiti succinti, come si è soliti pensare, quando vengono abusate. Ma una minigonna può diventare davvero un’autorizzazione alla violenza…
Domenica, 15 Ottobre 2017 15:31
Pubblicato in Voce Donna
Scritto da
Leggi tutto... 0
L’avevamo lasciata in tenuta sportiva, le belle gambe da ciclista abbronzate e un sorriso rilassato e divertito che ha portato in giro per tutta la Sicilia. Un viaggio in bicicletta che l’ha vista percorre tutte le strade costiere dell’isola. Ha conosciuto tante persone e molti, pur non conoscendola, l’hanno ospitata e accolta con gioia. Affascinati da questa donna, non più nel fiore degli anni, che senza timore o paura si è messa in gioco e abbracciando il suo sport preferito, il pedalare in bici, ha percorso le strade infuocate di Messina, Agrigento, Catania, Palermo, Ragusa e tutte le altre bellissime…
Lunedì, 11 Settembre 2017 08:48
Pubblicato in Voce Donna
Scritto da
Leggi tutto... 0
L’entusiasmo di Rosalia Ciancio è contagiante, intrigante e affascinante allo stesso tempo. Nata a Desio, Rosalia attualmente si trova a percorrere le strade della Sicilia con la sua bicicletta. Ha diviso l’isola in tredici tappe che da Palermo, dove è sbarcata dalla Nave che ha preso a Genova, la stanno portando in giro per tutta l’isola. Il suo, ci dice, è un viaggio in bicicletta spirituale, per rigenerare l’anima. Niente di cattolico, mistico o orientale, la spiritualità di Rosalia e della sua anima è quella della massima libertà, un modo di viaggiare e un’esperienza che ha appreso durante il suo…
Sabato, 26 Agosto 2017 15:13
Pubblicato in Voce Donna
Scritto da
Leggi tutto... 0