ilcarrettinodelleidee

Switch to desktop

Attualita'

“È una serie che sponsorizzerei anche se non fossi tra i protagonisti”. Così dichiara un orgoglioso Francesco Foti, raggiunto telefonicamente, per chiacchierare del suo ruolo ne “Il Cacciatore”. Prodotta da Cross Productions e Beta Film in collaborazione con Rai Fiction, la serie è ispirata al romanzo del pm Alfonso Sabella, “Il cacciatore di mafiosi”. Attualmente in concorso presso il prestigioso festival di Cannes, la serie narra le vicende di Saverio Barone (interpretato da Francesco Montanari), un magistrato impegnato nella caccia a pericolosi latitanti come Mico Farinella e Leoluca Bagarella. Ad affiancare Barone nelle sue indagini, il pm Carlo Mazza, magistralmente interpretato dall'attore catanese Francesco Foti. Pur non essendo realmente esistita ma liberamente ispirata, la…
Martedì, 10 Aprile 2018 13:19
Pubblicato in Attualita'
Scritto da
Leggi tutto... 0
 Una grande coproduzione nel West End di Londra con Baz Luhrmann, insieme alla Global Creatures e su licenza della Bazmark, per realizzare la prima versione teatrale di "Strictly Ballroom", esordio cinematografico del regista australiano: è il prossimo progetto internazionale del regista e produttore Massimo Romeo Piparo, direttore del Sistina di Roma, che proprio ha festeggiato i suoi 5 anni di direzione artistica in occasione della prima di "Billy Elliot il Musical". Sul palco del teatro romano, il regista è salito con Pippo Baudo e i protagonisti dei suoi spettacoli celebrando un successo fatto di 1000 alzate di sipario, 125 titoli,…
Sabato, 07 Aprile 2018 15:02
Pubblicato in Attualita'
Scritto da
Leggi tutto... 0
“Il padrino si è fatto la plastica in Bulgaria, sia al volto sia ai polpastrelli. Ha problemi di salute: non ci vede quasi più ed è in dialisi” Le testimonianze arrivano da un anonimo toscano, “Gino” così è stato chiamato da Lirio Abate che lo ha intervistato. Gino asserisce di avere incontrato “lo zio matteo” a Viareggio, nel 2005 e nel 2006, accompagnato da uomini della ‘ndrangheta e della mafia siciliana, ha pranzato con messina denaro a Pisa. I racconti di Gino sono minuziosi e ritenuti attendibili dalle forze dell’ordine e dalla Magistratura. “Mi hanno avvisato che avrei incontrato una…
Sabato, 24 Marzo 2018 20:20
Pubblicato in Attualita'
Scritto da
Leggi tutto... 0
Era il 1995 quando Leoluca Bagarella, il boss corleonese a capo dell'ala stragista, erede nonché cognato di Totò Riina, venne definitivamente arrestato. Catturato mentre ritirava dei capi in un negozio di abbigliamento, 'Don Luchino' aveva degli occhiali da sole ed al collo una catena con la fede della moglie. Responsabile di efferatissimi crimini, nonché del rapimento e dell'uccisione, insieme a Giovanni Brusca, di Giuseppe di Matteo, allora tredicenne, colpevole di essere figlio di un pentito. Mafioso 'da sette generazioni', Bagarella fu consegnato alla giustizia grazie al lavoro della procura antimafia di Palermo, diretta, in quegli anni dal procuratore Caselli. Alfonso…
Mercoledì, 21 Marzo 2018 23:09
Pubblicato in Attualita'
Scritto da
Leggi tutto... 0
Se si pensa a un museo, ci si immagina un posto in cui sono custodite reliquie, reperti e oggetti la cui importanza storica trova degna manifestazione. Teche, vetrine e targhe aumentano l’imponenza e la quasi sacralità di quanto esposto. Lacci rossi sottolineano metaforicamente una separazione non solo, e non sempre, cronologica. Ciò che è esposto diviene in qualche modo ‘lontano’ da un visitatore che percepisce, anche se inconsciamente, un certo distacco. Una descrizione che non si addice a un museo che tutto vuole, fuorché suscitare distacco. Il museo ‘Falcone e Borsellino’, all’interno del Tribunale di Palermo, mantiene solo nel nome…
Venerdì, 16 Febbraio 2018 15:51
Pubblicato in Attualita'
Scritto da
Leggi tutto... 0
Le vitamine costituiscono un gruppo di nutrienti indispensabili per la vita che devono essere necessariamente assunti con la dieta in quanto l’organismo umano non è praticamente in grado di sintetizzarle. Normalmente necessarie in quantità minime, ma fondamentali per la crescita dell’organismo, per l’integrità cellulare, la prevenzione di numerose patologie e per lo svolgimento dei processi metabolici. Furono scoperte per la prima volta nel 1911 dal medico polacco Casimir Funk che ne coniò il termine: “Vitamin”, ovvero “ammine della vita”, credendo erroneamente che fossero ammine, ma intuendo già da subito la loro enorme importanza. Quando vi è una carenza vitaminica parliamo…
Venerdì, 16 Febbraio 2018 15:17
Pubblicato in Attualita'
Scritto da
Leggi tutto... 0
Il 27 gennaio, nelle sale del Municipio del comune di Merì (Messina) si è celebrata l’unione civile tra il presidente Arcigay Messina, Rosario Duca, e Alexandru Ioan Kyle. Alla presenza del sindaco Gervasio Bonansinga, una coppia emozionata legata da una stretta di mano tanto intensa quanto simbolica, portatrice di una responsabilità che supera quella di un impegno che duri ‘finchè morte non li separi’. Una responsabilità nei confronti di un’intera comunità. O meglio, di un’intera nazione che, come sottolineato dal primo cittadino, “si è risvegliata da un torpore che la manteneva lontana anni luce dal resto d’Europa”. Un’unione che porta…
Domenica, 28 Gennaio 2018 11:23
Pubblicato in Attualita'
Scritto da
Leggi tutto... 0